Ri-Ciclo

Ri-Ciclo è un’iniziativa di recupero e rigenerazione di vecchie biciclette.
Nasce dall’idea di poter dare nuova vita alle biciclette che “dormono” abbandonate nei garage e nelle cantine, ogni bicicletta infatti, per gli abitanti di regioni remote dell’Africa, rappresenta molto di più di un mezzo di locomozione.
Le biciclette consentono ai loro proprietari di muoversi rapidamente su un territorio altrimenti percorso a piedi. Vengono usate come taxi, scuola bus, mezzi da carico. Ed è proprio la semplicità e l’economicità della bicicletta che la rende perfetta.

A partire da maggio 2017 comincerà un percorso fatto di raccolta e recupero delle biciclette, un’attività che si affianca a quelle che già l’associazione Friends and Bikers o.n.l.u.s. promuove e coordina da anni nel continente africano raccogliendo fondi per la costruzione di pozzi per l’accesso all’’acqua potabile nei villaggi dell’africa sub-sahariana.

L’associazione Friends and Bikers insieme a NapoliBike, e con il patrocinio morale del consolato del Benin a Napoli, si occuperanno di raccogliere le biciclette e farle avere a chi ne ha bisogno per gli spostamenti quotidiani.

Come nasce l’iniziativa…

In Africa il  vantaggio di possedere una bicicletta può rappresentare un significativo cambiamento della vita e migliorare la crescita delle future generazioni, consentendo loro un più facile accesso all’educazione, ai mercati, all’acqua ed ai servizi essenziali.
Il trasporto ed il commercio sono attività che si svolgono con passaggi di mano; virtualmente ogni cosa che deve essere venduta o scambiata necessita di essere trasportata, e quasi ognuno necessita di un mezzo per andare a lavorare o a scuola. Un mezzo di traporto consentirebbe una vita migliore a tante popolazioni dei paesi in via di sviluppo, soprattutto consentendo loro di risparmiare tempi di spostamento e lavori particolarmente massacranti.

In Italia, migliaia di biciclette sono abbandonate, ed inutilizzate giacciono nelle soffitte, mentre in Africa tantissime persone, specialmente donne e bambini non hanno accesso ad alcun mezzo o strumento di trasporto; ore ed ore a camminare ogni giorno per raccogliere acqua, legna o semplicemente accedere alle cure sanitarie, all’istruzione o al lavoro. L’utilizzo di una bicicletta ridurrebbe drasticamente tempi di viaggio e spostamento consentendo loro di trasportare anche un passeggero o dei carichi pesanti.
Queste sono le semplici considerazioni che hanno visto sedere e discutere intorno al tavolo Francesco di Friends and Bikers Onlus e Luciano di NapoliBike e di decidere che insieme si poteva fare qualcosa di importante sfruttando proprio la passione che ognuno impiega nelle proprie attività quotidiane, per lavoro o per vocazione.
L’iniziativa Ri-Ciclo si pone proprio l’obiettivo di recuperare e rigenerare le vecchie bici, dalle più piccole alle più grandi, e di destinarle alle popolazioni dei paesi africani o in tutte le realtà nelle quali l’associazione Friends and Bikers già opera e può vantare contatti e referenti in grado di supportare l’iniziativa in loco.

Orgogliosi della napoletanità che accomuna entrambe le organizzazioni, ci si augura che l’iniziativa che prenderà il via dal cuore di Napoli possa estendersi su tutto il territorio dando dimostrazione che con il cuore e l’impegno si può riuscire ad aiutare il prossimo anche e soprattutto con ciò che a noi non serve più.

Chi siamo

FRIENDS AND BIKERS ONLUS

Friends and Bikers O.N.L.U.S. è una associazione di volontariato regolarmente costituita il 2 Aprile 2015 con tanto di statuto ed atto costitutivo registrato presso l’Ufficio Territoriale di Napoli della Agenzie delle Entrate; da Luglio 2015 regolarmente iscritta all’Anagrafe Unica delle Onlus in virtù del possesso dei requisiti di cui all’articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997 n.460.

Ma le attività dei volontari di Friends and Bikers for Africa hanno inizio ancor prima, dall’Ottobre 2012 ed ad oggi hanno portato l’associazione a completare progetti in Africa, Arizona, Russia e in diverse altre località dove erano presenti bambini in cerca di aiuto.

 

NAPOLIBIKE

Un bike shop nel centro di Napoli, nato da un’idea appassionata nel 1999. Alle soglie del “millennio” la bici a Napoli era vista quasi esclusivamente come mezzo ricreazionale, eppure noi, nonostante le oggettive difficoltà orografiche della nostra città, abbiamo sempre creduto che il mezzo avesse la sua naturale valenza anche alle nostre latitudini.
Quasi 18 anni dopo, una ciclabile e centinaia di ciclisti “contagiati” ci sentiamo parte di questo movimento virtuoso e continuiamo a consigliare e avviare al mondo delle due ruote a pedali sempre nuovi appassionati.
Non siamo nuovi nemmeno alle iniziative sociali e solidali essendoci già in passato adoperati per la donazione di biciclette a organizzazioni no-profit operanti in Madagascar e più recentemente come sponsor e consulenti all’iniziativa “SOS Luce agli invisibili” di Giovanni Berisio

 

 

Per conoscere i dettagli dell’operazione Ri-Ciclo è possibile inviare una mail a:

info(a)ri.ciclo.com